Crema di patate, porri e…varianti

Ingredienti per 4 persone:
40 g di burro
due porri sottili
500 g di patate farinose

1 l di brodo vegetale
un mazzetto guanrnito ( alloro, timo, prezzemolo)
sale, pepe bianco
40 ml di panna fresca

tartufo bianco d affettare al momento, uova di quaglia , rosmarino tritato al momento, guanciale arrostito in padella al momento, brie a lamelle da appoggiare sulla crema calda , parmigiano a scaglie, gocce di aceto balsamico…..

Procedimento:
Pulire e tagliare le verdure a pezzetti (a piacere tagliarne una parte in cubetti piccoli e regolari, da cuocere separatamente e utilizzare in fase di guarnizione finale)
Far appassire il porro con il burro per due minti; unire le patate a pezzetti e far insaporire un minuto. Salare e pepare. Unire il mazzetto guarnito.
Coprire con brodo vegetale e cuocere con coperchio per 30′ circa.
Frullare a crema fine. UnireCompletare con un cucchiaio di panna fresca.
Variare la preparazione di base con gli ingredienti indicati a piacere…….
Servire.

Ps: si possono preparare allo stesso modo molte creme di verdure.
Se la verdura è, come spesso accade, povera di amido, si possono cuocere tali verdure ( carote, sedano rapa, barbabietola, broccoli, cavolfiore, zucchine, asparagi, funghi, ecc.) insieme a una piccola patata, in ragione di una patata ogni kg di verdura.
Una volta frullata la crema risulterà naturalmente densa e omogenea e non sarà necessaria adensarla con farine o emulsionandole con molto grasso!
La tecnica non cambia, cambiano le ricette!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...